GLISSER – elisa ferrari – foto&grafia

Storytelling di Parole e Fotografie per chi vuole lasciare un segno indelebile in questa vita.

Giada, la sua passione per il teatro e il suo lasciarsi andare al mio obiettivo

Giovane, bella e piena di sogni. Una passione per il teatro e la recitazione che mi racconta con la sua naturalezza. Allora, le dico, renderemo questo nostro set per shooting fotografico, un palcoscenico. Cercheremo di fare uscire la donna attrice che è in Giada, attraverso scatti fotografici che facciano trapelare la sua grande passione, ma soprattutto la sua tenera e innocente delicatezza che mi trasmette sin dal primo istante di shooting.

Giada ha un viso candido e la pelle molto chiara. La inquadro e pare di ritrarre una Dea. Trapela dolcezza infinita. Non mi va di suggerirle di avere determinate espressioni nel suo viso serafico, mi limito ad inquadrarla in quello che ha voglia di trasmettermi mentre mi racconta delle sue esperienze teatrali.

Anche Casual è delicata e candida.

Ammirandola mi porta a ritrarla con luci soffuse non forti, per non creare forte contrasto con la sua pelle chiara ma soprattutto per renderle il tepore che mi trasmette attraverso i suoi sguardi solo all’apparenza austeri.

In realtà la delicatezza che trasmette è da quadro. Un’atmosfera soffusa e quasi intima, appena si sbottona un po’ di più sul racconto della sua vita.

Cerco di scegliere per lei le pose più idonee, ma ammetto che è facilmente predisposta ad assumere ogni ruolo che le propongo. Viene fuori la sua innata capacità teatrale e io sono la fotografa più felice e fortunata del mondo per il risultato che conseguo. Per lei scelgo una fotografia patinata opaca, soffusa e intima, perché nonostante sia già una donna e bellissima, mi suggerisce di trattarla negli scatti, come un essere di cui avere estrema cura e rispetto.

Buona fortuna per il tuo futuro Giada, avrai una vita stupenda, dentro e fuori i teatri e ovunque, come meriti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto